Blog

Diventare organizzatore di eventi, come fare?

Diventare organizzatore di eventi
Diventare organizzatore di eventi

Ogni evento, qualunque esso sia, ha bisogno di una persona che grazie alle proprie doti, riesce nell’ organizzazione e quindi è il responsabile dell’intera riuscita dell’evento stesso. Dietro dunque la buona riuscita di un evento, c’è sempre una figura professionale che lavora duro, per riuscire a portare il risultato sperato a casa. Sicuramente organizzare un evento, anche se questo non è grande portata, richiede comunque una certa dose di impegno e fatica, ma anche studio, oltre che una predisposizione naturale. Stai pensando, dunque, di diventare un organizzatore di eventi? Se la risposta è si, qui di seguito ti daremo una serie di consigli utili, per poter riuscire nell’intento.

Diventare un organizzatore di eventi, cosa fare?

Ecco qui di seguito siete suggerimenti per diventare un ottimo organizzatore di eventi.

1 Valuta le tue abilità

Se hai già un lavoro e quello di diventare un organizzatore di eventi è soltanto un’idea, valuta bene se ne possiedi le abilità. Ovvero valuta se sei in grado ed in possesso di tutte quelle caratteristiche che servono per avere successo. Quello dell’ organizzatore di eventi, è un lavoro piuttosto faticoso da portare avanti soltanto con tanto costanza. Bisogna essere particolarmente creativi e ben organizzati, oltre che avere delle capacità relazionali davvero ottime.  Bisogna essere in grado di ascoltare gli altri e soprattutto ciò che i clienti desiderano, sviluppando poi anche delle relazioni con i vari fornitori.

2 imparare a pianificare gli eventi

Una volta stabilito l’evento, bisogna iniziare a pianificare tutte le varie tappe e step affinché l’organizzazione possa essere al top. Molti eventi se non quasi tutti hanno delle componenti comuni, come ad esempio l’utilizzo di un servizio catering, oppure l’invio di inviti oppure ancora il noleggio di attrezzature. Sapere organizzare bene gli eventi, significa sapere coniugare i vari servizi e fornitori alla perfezione, al fine di ottenere un risultato eccellente. Nella speranza di avere una preparazione professionale ed approfondita, è possibile seguire anche una serie di Master oppure dei corsi ad hoc.

3 fare esperienza

Questo è sicuramente un modo particolarmente efficace per iniziare a praticare questa professione. Inizialmente si può fare esperienza ad esempio all’interno di un’associazione locale o di un gruppo no profit, organizzando feste di vario tipo. Un’altra possibilità potrebbe essere quella di organizzare un evento per la propria azienda. L’importante è soltanto fare esperienza.

4 crearsi un portafoglio

Questo altro non è che la raccolta di campioni del lavoro svolto. Si tratta di documenti che possono servire, affinché una data azienda possa assumerci. Ovviamente un portafoglio piuttosto ricco, aiuta a distinguersi dagli altri candidati e quindi ad avere maggiore possibilità.

5 farsi assumere come organizzatore di eventi

Diventare organizzatore di eventi
Diventare organizzatore di eventi

Sono diverse le aziende che in genere assumono queste figure professionali. Tra le aziende più diffuse citiamo Resort e hotel, ma anche centri congressi, organizzazioni no profit e parchi a tema.

6 Iniziare il proprio business come organizzatore di eventi

Questo significa avviare la propria attività, considerando una serie di eventi che si desidera pianificare in base a quelle che sono le proprie attitudini.

7 sviluppare una rete di contatti

Le relazioni sono davvero molto importanti per un organizzatore di eventi, che proprio su quelle deve instaurare dei rapporti con i fornitori.

Richiedi un preventivo gratuito

Nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Data evento (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Richieste particolari

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003